Modulistica unificata e standardizzata. Adeguamento entro il 30 Giugno 2017

 

 

 

 

 

 

Modulistica2Foto

 

 

Modulistica unificata e standardizzata nei settori dell'edilizia e delle attività commerciali: Adeguamento entro il 30 giugno 2017

Tutto pronto per l'adozione dei moduli unificati e standardizzati previsti in materia di attività commerciali e in materia di attività edilizia.

È stato, infatti, pubblicato sul Suppl. Ordinario n. 26 alla Gazzetta Ufficiale 05/06/2017, n.128, l'Accordo 4 maggio 2017 recante "Accordo tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali concernente l'adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze. Accordo, ai sensi dell'articolo 9, comma 2, lettera c) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281. (Repertorio atti n. 46/CU)".

L'accordo, sottoscritto in Conferenza Unificata, consente l'adozione di moduli unificati e standardizzati per la presentazione di segnalazioni, comunicazioni e istanze nei settori dell'edilizia e delle attività commerciali. Le amministrazioni comunali, alle quali sono rivolte domande, segnalazioni e comunicazioni, hanno l’obbligo, così come disposto all’articolo 1, comma 2 dell’accordo, di pubblicare sul loro sito istituzionale entro e non oltre il 30 giugno 2017 i moduli unificati e standardizzati, adottati con l’accordo e adattati, ove necessario, dalle Regioni in relazione alle specifiche normative regionali entro il 20 giugno 2017.

I moduli unificati e semplificati oggetto dell’accordo in materia di attività edilizia (allegato 2) sono i seguenti:

  • A. CILA
  • B. SCIA e SCIA alternativa al permesso di costruire (nelle regioni che hanno disciplinato entrambi i titoli abilitativi i due moduli possono essere unificati)
  • C. Comunicazione di inizio lavori (CIL) per opere dirette a soddisfare obiettive esigenze contingenti e temporanee
  • D. Soggetti coinvolti (allegato comune ai moduli CILA, SCIA e CIL)
  • E. Comunicazione di fine lavori
  • F. SCIA per l’agibilità

Con successivi accordi o, per le materie di competenza statale, con decreto del Ministro competente di concerto con il Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione verranno adottati i moduli per le altre attività/procedimenti indicati nella Tabella A allegata al decreto legislativo n. 222 del 2016. Inoltre, i moduli già adottati potranno essere, ove necessario, aggiornati.

I moduli unificati e semplificati oggetto dell’accordo in materia di attività commerciali e assimilate(allegato 2) riguardano le seguenti attività:

  • Scheda anagrafica
  • Esercizio di vicinato
  • Media e grande struttura di vendita
  • Vendita in spacci interni
  • Vendita mediante apparecchi automatici in altri esercizi già abilitati e/o su aree pubbliche
  • Vendita per corrispondenza, tv, e-commerce
  • Vendita presso il domicilio dei consumatori
  • Bar, ristoranti e altri esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (in zone tutelate)
  • Bar, ristoranti e altri esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (in zone non tutelate)
  • Bar, ristoranti e altri esercizi di somministrazione temporanea di alimenti e bevande
  • Attività di acconciatore e/o estetista
  • Subingresso in attività
  • Cessazione o sospensione temporanea di attività
  • Notifica sanitaria ai fini della registrazione (Reg. CE n. 852/2004)

La scheda anagrafica è comune a tutte le attività e costituisce parte integrante di ciascun modulo. Il modulo per la notifica sanitaria riguarda tutti gli operatori del settore alimentare. Con successivi accordi o, per le materie di competenza statale, con decreto del Ministro competente di concerto con il Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione, verranno adottati i moduli per le altre attività/procedimenti indicati nella Tabella A allegata al decreto legislativo n. 222 del 2016. Inoltre, i moduli già adottati potranno essere, ove necessario, aggiornati.

 

Tratto da "redazione lavori pubblici.it"

casaBlu       Piazza Maria Grazia Cutuli       telll           +39 0942 29005             peccomunegraniti@pec.it